Con l’arrivo di Dicembre, entriamo ufficialmente nel periodo delle festività, trovandoci catapultate in quella serie di eventi che non sempre possiamo disertare. Cene aziendali, brindisi di auguri, rimpatriata con amici pre natalizia, serata disco, tombolata, cenone e pranzo delle festività.

E allora, così come succede per i regali natalizi che ci appropinquiamo a comperare, è fondamentale avere in anticipo le idee chiare su come vestirsi, abbinando il look più adatto per una determinata occasione.

Non sarà certo difficile trovare l’outfit ideale, la moda ci regala tante possibilità di abbinamenti, dal più casual al più elegante. Ci sono delle tacine norme di abbigliamento, tuttavia, che sarebbe opportuno seguire per essere sempre adeguate.

Anzitutto, non dovremmo mai snaturare il nostro stile, risulteremmo impacciate e fuori luogo. Per cui indossare sempre capi che ci facciano sentire a nostro agio e ci rispecchino(evitare per esempio di indossare un tacco vertiginoso se non siamo abituate a portarlo o lo troviamo scomodo).

In secondo luogo, ricordiamoci che il troppo stroppia: se partecipiamo a un evento aziendale, o una cena in famiglia, mai eccedere con capi difficili(troppo stretti, troppo scollati, tacchi troppo alti, gonne troppo corte). Bon ton è la parola chiave per un look che non passerà certo inosservato.

I colori predominanti sono il rosso e tutta la varietà cromatica che ne deriva(che personalmente lascerei per il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale), e il nero.

Di tendenza quest’anno anche il verde bosco e bordeaux. Unica accortezza: evitare di indossare rosso e verde insieme, l’effetto elfo è dietro l’angolo! Eviterei anche accessori per capelli tipicamente natalizi, come cerchietti con le varie forme a tema e il classico cappello di Babbo Natale: simpatici senz’atro, ma poco bon ton. 

Colore della stagione e protagonista delle passerelle AI, l’argento, da indossare in total look per un effetto super glam. Qualunque sia l’outfit da noi scelto, la jumpsuit larga in nero, il vestitino rosso, lo stivale e la giacca doppio petto, il capospalla da indossare è senz’altro il coat, in fax fur free o lana cotta, tinta unita o tartan, è l’unica scelta irrinunciabile.

Archiviato il Natale, ci si prepara per l’ultima serata dell’anno. E non può che essere sparkling.

La moda vuole paillettes e applicazioni luccicanti trend imprescindibili dell’anno, e il party style è amatissimo dalle girls di tutto il mondo.

 

Cristalli, lurex o tessuti glitterati la fanno da padrone, anche se le paillettes sono ancora la scelta più gettonata. Una dancing Queen glamour e attuale, come la disco dance, che torna in auge trasportando una tangibile nostalgia dei Seventies e Eighties.

3
(Visited 811 times, 2 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *