Attenendoci ai fashion alerts, questa dovrebbe essere l’ultima settimana in cui sfoggiare l’Ultra Violet, colore del 2018. Perché è già fuori la nuance che predominerà nei prossimi mesi, quella che definirà e influenzerà le scelte di moda e design nel corso del 2019. 

Perché Pantone non attende la notte di San Silvestro per annunciare il colore dell’anno successivo, e come ogni anno, è stato svelato qualche giorno fa.

Si tratta del Living Coral, una nuova varietà cromatica in cui vengono miscelate la solarità dell’arancio e i riflessi dorati del color pesca. 

È stato scelto, come avviene dal 2000, da un team di 20 professionisti nel campo creativo, grafico, del settore moda e di design che lavora presso l’azienda Pantone. La ricerca del colore è un lavoro impegnativo e minuzioso, e dura circa nove mesi, periodo nel quale il team studia e analizza la cultura globale, il modo in cui la società percepisce e vive la quotidianità. La scelta del colore incarna il mondo in cui viviamo e rappresenta lo specchi dei tempi.

Nello specifico, il Living Coral esprime energia e positività, siamo tutti alla ricerca disperata di pensieri e azioni positive. Incarna un avvicinamento alla natura, del resto ci troviamo proprio in un momento di forte sensibilità e attenzione verso l’ambiente che ci circonda, sentiamo la necessità di salvaguardarlo e proteggerlo. Laurie Pressman, vicepresidente del gruppo Pantone, racconta come si sia pensato alla natura incontaminata, al senso di pace e rilassatezza che essa ci offre, alla bellezza dei colori caldi e vibranti, in particolare ai colori della barriera corallina e dei tramonti visti dal mare.

Anticipazioni in merito erano già state visionate durante le sfilate della PE 2019, in effetti il Living Coral troverà la massima espressione durante la stagione calda. Valentino lo propone su un tessuto leggero e fresco, da indossare per lunghe passeggiate al mare. 

 

 

Moschino lo miscela a colori in nuance, per un effetto mix and match facile e di tendenza.

 

 

Blumarine miscela tessuti romantici per antonomasia come il tulle a pezzi prettamente sportswear, per un effetto multistrato stravagante ma attuale: vedremo così un mini dress in chiffon di seta abbinato a ciclisti tecnici. Rigorosamente Living Coral.

 

 

A pochi giorni dal lancio, il colore  ha già fatto ingresso presso tutti i settori della moda, anche nel make-up. L’azienda cosmetica Butter London è l’ufficiale beauty partner di Pantone, ed ha già lanciato un set di tre smalti chiamato appunto Living Coral. Must Have del nuovo anno.

 

 

Ma il colore è adattabile a tutti i settori del design, dagli arredi interni all’oggettistica veloce. Si pensi che in pochi giorni è diventato il colore più richiesto per il nuovo iPhone.

 

 

Romanticismo, gioia, ottimismo e libertà sono gli elementi caratterizzanti del colore 2019, e non possiamo che amarlo, soprattutto perché ci ricorda il colore del rossetto usato dalle nostre nonne, a cui ci lega un pensiero nostalgico. E adesso possiamo(e dobbiamo) utilizzarlo, senza neanche pensarci due volte: dona e illumina tutti gli incarnati.

8
(Visited 1.698 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *