La prima collaborazione 2021 ad essere stata spoilerata è la partnership tra il brand di espressione del lusso libero e l’ineguagliabile esperienza in fatto di Outdoor.

The North Face X Gucci è una capsule che porta con sé effetti collaterali non trascurabili, anche per i fashionisti comodisti per partito preso.

L’unicità di ogni persona, tanto incoraggiata dal direttore creativo Alessandro Michele, si tramuta nella scelta di capi emblematici della maison arricchiti dal background di un’azienda storica di settore specifico tecnico(nata nel 1966 a San Francisco)come The North Face, il cui scopo è sempre stato la promozione di ogni forma di esplorazione in totale libertà.

La campagna di lancio è ambientata sulle Alpi, fotografata da Daniel Shea, che ha immortalato i capi in un’atmosfera anni ’70(fil rouge di tutte le tendenze 2021). Si ritrovano i capi iconici del brand statunitense, ovvero bomber, giacche a vento, smanicati in piuma d’oca, ma anche camicie, gonne, t-shirt e felpe in pile. Tutti italiani gli accessori a completamento della capsule, funzionali sì, ma immediatamente riconoscibili, come le stampe floreali e vivaci attinte dagli archivi storici della maison toscana.

Cavalcando l’onda genderless in cui la moda si è tuffata di recente, i capi della collezione The North Face X Gucci sono tutti unisex. Fondamentale è inoltre la componente ecosostenibile, sempre più predominante nel panorama contemporaneo come valore imprescindibile per l’evoluzione della moda futura. La collezione è realizzata con tessuti riciclati, a partire dall’Econyl, tessuto di nylon ottenuto da materiali rigenerati quali reti da pesca, tappeti e altri scarti di lavorazione. Lo stesso packaging è realizzato con carta e cartone riciclato, porta abiti e sacchetti sono ottenuti con tecniche sostenibili e ogni pack sarà dotato di maniglie per evitare l’uso di borse shopping. Nulla è lasciato al caso.

La capsule verrà distribuita a selezione limitata online dal 22 gennaio e in versione completa nei Gucci Pin temporanei, store negli store allestiti in alcuni punti vendita dislocati in tutto il Globo. A cominciare dalla Cina, i temi della collezione appariranno sui Gucci Artwall in cinque città: Hong-Kong, Shanghai, Londra, New York e Milano.

 

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

2
(Visited 906 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *