Ricercatezza, unicità, sartorialità, qualità dei tessuti sono le caratteristiche della collezione Alta Moda e Wedding 2019 presentata dallo stilista catanese Marco Strano.

La sua è una donna “bella”, bella in quanto unica, coraggiosa e determinata a seguire il proprio stile. Ed ecco che la bellezza diventa maiuscola: l’abito è inteso come un’opera d’arte da indossare, uno strumento attraverso il quale mostrare la propria personalità e singolarità.

Colori pastello, nuances delicate e tessuti pregiati per una collezione Alta Moda minuziosamente studiata, in cui elementi diversi si intrecciano in un equilibrio di forme e colori. 
 
 
Un lavoro interamente eseguito a mano, rete e fiori si mescolano creando armonia, e i tessuti sembrano fluttuare a ogni passo, accompagnando il movimento del corpo con estrema delicatezza ed eleganza.
 
 Le spalle scoperte e le trasparenze donano sensualità a tagli vintage e le applicazioni di piume ed elementi preziosi arricchiscono gli abiti couture.

 
Tessuti ricercati e di altissima qualità anche per la collezione Wedding 2019, la cui Bellezza Maiuscola si concretizza nella sperimentazione di tagli, forme e modelli, nella reinterpretazione e fusione di diversi filati in un unico capo, per una sposa consapevole della propria bellezza. Ed è propio così, in quanto l’abito diventa in primis emblema dell’IO della futura sposa, unico come LEI, della quale tra l’altro ne prenderà il nome.
Seta, tulle, macramè, pizzo, cotone, rafia: si respira sicilianità e genuinità. Il fashion designer presenta una sposa alquanto moderna, ma legata alle tradizioni. Oltre al bianco, il colore ecrù la fa da padrone e i modelli si fanno più asciutti, affusolati, per una donna dal passo sicuro e dal portamento etereo. 
 

 

Percettibile inoltre, qualche sfumatura di rosa, colore femminile per antonomasia, quasi a sigillare la Bellezza Maiuscola. E da questa idea e dal genio creativo di Orazio Tomarchio(che ha curato il make-up delle modelle insieme al suo staff de “la Truccheria  Cherie“) nasce un nuovo rossetto, chiamato per l’appunto Bellezza Maiuscola e creato per l’occasione, la cui nuance rosa antico contiene sfumature color pesca.

Anche il packaging è stato interamente curato da Orazio Tomarchio, così come la teca che custodirà il rossetto. Oggetto del desiderio non solo di ogni sposa, ma di ogni donna.

 

 

Una collezione da scoprire e da assaporare in tutte le sue forme e sfaccettature. La precisione tecnica, l’esperienza e l’individualità di uno stilista incisivo e meticoloso: questa è Bellezza Maiuscola.

 

 

6
(Visited 967 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *